Amo Bologna Tascabili: Un saluto ai ragazzi

Un saluto ai ragazzi

Racconti Fortitudo
Array
Pp.
205
Uscita: 27-11-2013

ISBN: 978-88-6598-356-0

Collana: Amo Bologna Tascabili -

Numero della Collana
51

14,00 €

PDFStampaEmail

Tre autori uniti dalla passione per la Fortitudo, la squadra di basket bolognese tradizionalmente "altra". Racconti ignoranti, cioè di pancia e istinto, contro ogni logica - come i famosi tiri di Basile - che hanno come protagonista non chi è sceso in campo quanto chi ci ha vissuto intorno, ogni giorno pensando in biancoblù. Piccole storie individuali che compongono una grande storia collettiva: vere, romanzate o del tutto inventate restituiscono quel senso di diversità da cui si sono sempre sentiti caratterizzati i tifosi Fortitudo. Le vicende del basket, a volta centrali e altre solo un pretesto, si intersecano e sovrappongono infatti con eventi, luoghi, leggende, modi d'essere e personaggi che hanno fatto di Bologna quello che è oggi, senza compiacimenti. Un modo per raccontare e leggere la città attraverso il basket, e viceversa. Diciotto quadri capaci di far ridere, sorridere, ricordare, sperare, arrabbiare, commuovere. E anche spiazzare, se ci si aspetta il solito libro di sport. Un unico comune denominatore: quella malattia il cui primo sintomo è la pelle d'oca davanti alla frase scelta come titolo, "Un saluto ai ragazzi", che lo storico speaker del palasport Lanfranco Malagoli detto il Lungo pronunciava prima della partita...