Giampaolo Sasso

noimage

Psicoanalista e linguista, Giampaolo Sasso si occupa da anni delle strutture del pensiero inconscio. Al particolare metodo di analisi del testo poetico basato sulle orditure anagrammatiche ha già dedicato Le strutture anagrammatiche della poesia (Feltrinelli, 1982), La mente intralinguistica (Marietti, 1993), Il segreto di Keats (Pendragon, 2006), Il dialogo segreto d’amore tra due sonetti di Dante (Aracne, 2019) e L'enigma di Dante (Pendragon 2021). Tra i suoi testi di argomento psicoanalitico ricordiamo La struttura dell’oggetto e della rappresentazione (Astrolabio, 1999), Psicoanalisi e neuroscienze (Astrolabio, 2005), The Development of Consciousness: An Integrative Model of Child Development, Neuroscience and Psychoanalysis (Karnac, 2007), La nascita della coscienza (Astrolabio, 2011).