La secchia rapita

Ristampa anastatica
Array
Pp.
315
Uscita: 18-01-2018

ISBN: 88-8342-159-0

Collana: Teatro delle Parole -

Numero della Collana
3

16,00 €

PDFStampaEmail

È la ristampa anastatica dell’edizione Formiggini (1924) della Secchia rapita di Alessandro Tassoni. Data alle stampe per la prima volta nel 1622, l’opera narra di una scaramuccia tra bolognesi e modenesi che scatena una complicatissima guerra. È una parodia di altre e più famose opere epiche, come l’Orlando furioso dell’Ariosto e la Gerusalemme liberata del Tasso, ed insieme una feroce satira della società del Seicento. All’inizio del XX secolo l’originale e coraggioso editore modenese Angelo Fortunato Formiggini ne curò una nuova edizione all’interno della sua collana, allora molto nota, Classici del ridere affidandone le illustrazioni – sono in tutto 114 – al celebre pittore e illustratore Augusto Majani detto Nasica (nativo di Budrio).

Non ci sono eventi da visualizzare