HomeChi siamo Catalogo Eventi Rassegna Stampa Contatti
  EVENTI
6 Aprile 2020 - ore 18
Bologna, Biblioteca Salaborsa, sala conferenze, piazza Nettuno 3
Diego Pagani
Ritratti di gente invisibile

tutti gli eventi
CATALOGO
Produzione varia
Narrativa
Musica
Editoria locale
Arte
Riviste
Altre collane
Teatro
Saggistica
Elenco Autori Cerca nel catalogo  
Inserire una sola parola  
Categoria Collana 
    DETTAGLIO LIBRO

Zoom della copertina
Riccardo Stracuzzi
Il «Werther» di Foscolo

Una lettura



Pp. 686 Uscita: 26/3/2020
Collana: Le Sfere - 162
ISBN: 978-88-3364-177-5

Prezzo: EURO 28,00

Le Ultime lettere di Jacopo Ortis sono anzitutto un grido di dolore per la patria svenduta? Sono l'accorata espressione del disinganno morale e umano di un giovane scrittore, o la testimonianza non sempre pervenuta a vera realizzazione d'arte dell'amarezza che segue alle illusioni rivoluzionarie? Insomma, il romanzo di Ugo Foscolo è l'esile travestimento autobiografico delle vicissitudini politiche e amorose occorse al suo autore? E il volto del personaggio-Jacopo deve e può geometricamente sovrapporsi a quello dello scrittore-Ugo? Se tutto ciò fosse vero, cosa farne di alcuni fatti empirici che meritano - invece - di essere interpretati? Anzitutto, la precisa divaricazione della parabola di Jacopo rispetto a quella di Ugo. Comune l'angoscia del Dopo Campoformio (per dirla con Roversi), ma opposto il séguito: il ricovero nel romitorio euganeo, per Jacopo; per Ugo, Bologna, Milano, l'esercito, la militanza politica nel cuore della Cisalpina e poi della Repubblica Italiana, l'opera intellettuale sempre dedicata alle vicende dell'"oggi". E poi, che genere di racconto autobiografico è quello assemblato sulla falsariga del romanzo (Die Leiden des jungen Werthers) di un altro scrittore (Goethe)? Studiare metodo e forma di questo remake foscoliano significa guardare alle Ultime lettere come a un romanzo, e leggerne il messaggio non consolatorio sulla funzione che letteratura ha in una società in formazione, com'è quella italiana negli anni del proto-Risorgimento.

  I messaggi dell'editore
ORDINI ATTIVI: spediamo i nostri libri con OMAGGIO delle spese. Contatta la nostra segreteria: tel. 051-267869, segreteria@pendragon.it

#ANTOLOGIAIOSTOACASA: combattiamo la noia e la paura attraverso la scrittura

In occasione dell'emergenza che ci vede tutti costretti ad una mobilità limitata abbiamo lanciato un'iniziativa letteraria nazionale: un'antologia che raccolga 100 racconti che abbiano come spunto l'emergenza che stiamo vivendo in questo marzo 2020.

Guarda il video https://youtu.be/B7PYJRU5nhc



[continua]
 
Guida all'acquisto

Leggi
 
Librerie e distribuzione

Guarda l'elenco
 
Invia qui il tuo manoscritto

Leggi come fare
 
 
 
PENDRAGON 2.0
 
 
Su Facebook le numerose iniziative promozionali, i messaggi in tempo reale, i "botta e risposta"...

Il nostro canale YOUTUBE raccoglie Booktrailer, recensioni, interviste, presentazioni, curiosità...