HomeChi siamo Catalogo Eventi Rassegna Stampa Contatti
  EVENTI
22 Gennaio 2019 - ore 19
Bologna, La confraternita dell’uva via Cartoleria 20/B
AA.VV. 
Sistema periodico

tutti gli eventi
CATALOGO
Produzione varia
Narrativa
Musica
Editoria locale
Arte
Riviste
Altre collane
Teatro
Saggistica
Elenco Autori Cerca nel catalogo  
Inserire una sola parola  
Categoria Collana 
    DETTAGLIO LIBRO

Zoom della copertina
Aldo Mariotto
The day before Dallas

Ideazione, organizzazione e cronaca dell’ultimo viaggio di John Fitzgerald Kennedy.

Un omicidio all’ombra di Lyndon Johnson.



Pp. 312 Uscita: 12/10/2018
Collana: Contemporanea - 48
ISBN: 978-88-3364-004-4

Prezzo: EURO 16,00

Cinquantacinque anni dopo l'assassinio di JFK, c'è ancora spazio per formulare nuove ipotesi e, soprattutto, scoprire verità nascoste, legate al ritrovamento di materiali inediti. È il caso di questo libro, in cui l'autore ricostruisce i fatti e i retroscena legati al "Texas trip", il viaggio che fu fatale all'allora presidente degli Stati Uniti. Partendo dall'analisi del durissimo ambiente politico dell'epoca, questa ricerca svela le contraddizioni e le omissioni dei tanti personaggi coinvolti, e soprattutto del vicepresidente Lyndon John­son, che ebbe un ruolo fondamentale nel destino di Kennedy, e addirittura mentì (e continuò a mentire) su quel famoso viaggio a Dallas. La seconda parte del volume è la cronaca di quanto avvenne il 21 novembre 1963, vigilia dell'assassinio. Una giornata come tante, piena di incontri ufficiali e mondani, nella quale emergono l'eccezionale personalità di John Fitzgerald Kennedy e lo straordinario charme di Jacqueline.

Eventi
17 Dicembre 2018 - ore 18.30
Trieste, Caffè San Marco, via Battisti 18

 
The day before Dallas

6 Ottobre 2018 - ore 17.30
Padova, La fiera delle parole, Spazio 35, Centro Culturale San Gaetano, via Altinate 71

 
The day before Dallas

Rassegna Stampa
27 Dicembre 2018
Il Giornale


Visualizza la recensione

17 Dicembre 2018
Il piccolo


Visualizza la recensione

10 Dicembre 2018
https://www.lastampa.it


Visualizza la recensione

22 Novembre 2018
La Stampa


Visualizza la recensione

16 Novembre 2018
Il Quotidiano del Sud


Visualizza la recensione

14 Novembre 2018
http://www.johnkennedy.it


Visualizza la recensione

12 Novembre 2018
ANSA

(ANSA) - NEW YORK, 12 NOV - C'e' una nuova ipotesi sulla morte dell'ex presidente americano John F. Kennedy, in cui gioca un ruolo chiave l'allora vice presidente Lyndon Johnson. A raccontarla e' il medico veneziano Aldo Mariotto, nel suo libro 'The Day before Dallas: ideazione, organizzazione e cronaca dell'ultimo viaggio di John Fitzgerald Kennedy. Un omicidio all'ombra di Lyndon Johnson', edito da Pendragon. Libro che sara' presentato al congresso su Kennedy che si terra' proprio a Dallas tra il 16 e il 18 novembre, a cui seguirà una commemorazione a Dealey Plaza, il luogo dell'assassinio, per i 55 anni dalla morte del 35esimo presidente Usa, avvenuta il 22novembre 1963. "Gli studi sono durati dieci anni. Ho concentrato le ricerche sull'organizzazione del viaggio in Texas frequentando le biblioteche presidenziali americane, trovando documenti inediti, incontrando testimoni e ripercorrendo esattamente lo stesso itinerario del primo giorno di quella visita, il 21 novembre 1963", racconta. Spiegando di aver "elaborato un'ipotesi del tutto innovativa sull'origine del viaggio basata sul ruolo svolto da Johnson". La prima parte del libro e' concentrata sull'ex vice presidente, mentre la seconda è la cronaca accurata del 21 novembre, il giorno prima dell'omicidio di JFK. "Ho avuto la fortuna di poter incontrare molti testimoni dell'epoca - precisa Mariotto - dal segretario della difesa McNamara al dottor Ronald Coy Jones, che soccorse Kennedy dopo la sparatoria, dal tecnico che eseguì l'autopsia al musicista che suonò per la first couple alla vigilia dell'assassinio". Una corrispondenza inedita tra il 19 aprile e il 25 maggiodel 1963 - si legge nel libro - mostra il solo coinvolgimento dell'ufficio di Johnson nel viaggio, mentre il vice presidente ha sempre negato ogni ruolo, dicendo che l'organizzazione della visita era stata fatta interamente da JFK. Fu Johnson ad annunciare il viaggio il 23 aprile di quell'anno durante l'incontro annuale alla Nasa. E Mariotto ritiene sospette anchele dimissioni, l'11 aprile, del parlamentare Albert Thomas di Houston, colui che controllava il budget della Nasa alla Camera, in onore del quale fu organizzata una cena durante il viaggio presidenziale dei Kennedy in Texas. (ANSA).




18 Ottobre 2018
https://convenzionali.wordpress.com


Visualizza la recensione

12 Ottobre 2018
Il venerdì di Repubblica


Visualizza la recensione

6 Ottobre 2018
https://corrieredelveneto.corriere.it


Visualizza la recensione

5 Ottobre 2018
https://timermagazine.press


Visualizza la recensione

  I messaggi dell'editore

 

 



[continua]
 
Guida all'acquisto

Leggi
 
Librerie e distribuzione

Guarda l'elenco
 
Invia qui il tuo manoscritto

Leggi come fare
 
 
 
PENDRAGON 2.0
 
 
Su Facebook le numerose iniziative promozionali, i messaggi in tempo reale, i "botta e risposta"...

Il nostro canale YOUTUBE raccoglie Booktrailer, recensioni, interviste, presentazioni, curiosità...