HomeChi siamo Catalogo Eventi Rassegna Stampa Contatti
  EVENTI
19 Luglio 2019 - ore 21
Minerbio (Bo), Libri sotto le stelle, piazzetta di viale Europa
Antonio Bendini
Ricordati di sorridere alla fine del mondo

tutti gli eventi
CATALOGO
Produzione varia
Narrativa
Musica
Editoria locale
Arte
Riviste
Altre collane
Teatro
Saggistica
Elenco Autori Cerca nel catalogo  
Inserire una sola parola  
Categoria Collana 
    DETTAGLIO LIBRO

Zoom della copertina
Pier Giorgio Ardeni
Across the Ocean to the Land of Mines

Five Thousand Stories of Italian Migration from the Mountains of Bologna and Modena to America at the Turn of the Twentieth Century

 

Testo in inglese



Pp. 496 Uscita: 10/7/2015
Collana: Studi e ricerche - 211
ISBN: 978-88-6598-791-9

Prezzo: EURO 30,00

Questo è un libro di storie: migliaia di storie individuali e familiari di coloro che, tra il 1885 e il 1915, dall'Appennino bolognese e modenese si mossero alla volta dell'America e furono parte di quel vero e proprio esodo conosciuto come la "grande emigrazione italiana". Una folla di uomini, donne e bambini, alla ricerca di una vita accettabile, partirono da paesi come Gaggio Montano, Lizzano in Belvedere, Montese, Fanano e Sestola per andare nel Midwest americano dove trovarono le stupefacenti praterie dell'Illinois, solcate da fiumi e valli - come quella del noto Spoon River - ma non certo una vita idillica. Essi infatti lavorarono e pagarono duramente, anche con la vita, per riuscire a mantenere le loro famiglie, sia in America che a casa, nella loro terra d'origine. La maggior parte di loro scese fino nelle viscere della terra, nelle miniere di carbone, per estrarre a mani pressocché nude, i "diamanti neri". Molti di loro si stabilirono oltre oceano, iniziarono una nuova vita e contribuirono alla nascita del melting pot nonché allo sviluppo dell'economia americani. Altri, come Vittorio Ardeni, nonno dell'autore, tornarono in Italia con qualche risparmio e la possibilità di una vita migliore. In ogni caso tutti fecero le spese di un capitalismo selvaggio che li considerava nient'altro che forza lavoro: sporca, senza un'anima e a buon mercato.

Sono le storie di oltre cinquemila persone, ricostruite in anni di ricerche condotte in archivi italiani e americani, come la Immigration Records and the Passengers' Lists di Ellis Island, il National Archive and Record Administration (NARA), gli elenchi di domande di cittadinanza, gli archivi parrocchiali e comunali; cui si aggiungono i colloqui con i diretti discendenti degli emigrati e le loro raccolte private di lettere, documenti e anche fotografie, molte delle quali pubblicate in queste pagine. Il volume, oltre che di immagini, è corredato da tabelle statistiche con dati sulle provenienze e le destinazioni degli emigranti, organizzati per famiglia di origine. Contiene anche di un esaustivo indice dei nomi: strumento preziosissimo per permettere di rintracciare storie e persone.

Rassegna Stampa
9 Agosto 2015
Il Resto del Carlino - Bologna


Visualizza la recensione

23 Luglio 2015
http://emilianoromagnolinelmondo.regione.emilia-romagna.it/


Visualizza la recensione

16 Luglio 2015
Corriere di Bologna


Visualizza la recensione

  I messaggi dell'editore

 

 



[continua]
 
Guida all'acquisto

Leggi
 
Librerie e distribuzione

Guarda l'elenco
 
Invia qui il tuo manoscritto

Leggi come fare
 
 
 
PENDRAGON 2.0
 
 
Su Facebook le numerose iniziative promozionali, i messaggi in tempo reale, i "botta e risposta"...

Il nostro canale YOUTUBE raccoglie Booktrailer, recensioni, interviste, presentazioni, curiosità...